Le tre leggi di Keplero

meglio studiate in musica, a parte gli scherzi, la ritengo una idea simpatica.

La prima legge afferma che:

« L’orbita descritta da un pianeta è un’ellisse, di cui il Sole occupa uno dei due fuochi. »

La seconda legge afferma che:

« Il segmento (raggio vettore) che unisce il centro del Sole con il centro del pianeta descrive aree uguali in tempi uguali. »

La terza legge afferma che:

« I quadrati dei tempi che i pianeti impiegano a percorrere le loro orbite sono proporzionali al cubo delle loro distanze medie dal sole. »

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Condividi sul tuo Social