Children

è un brano del 1994 realizzato da Robert Miles (al secolo Roberto Concina).

Il brano, riarrangiato l’anno seguente, uscì prima come singolo strumentale nell’autunno 1995, poi all’interno dell’album “Dreamland” e in pochi mesi divenne uno dei maggiori successi trance-dance

(considerato poi il capostipite del sottogenere dream trance) a livello mondiale.
Conquistò nel 1996 le prime posizioni nelle hit parade di mezzo globo:

Italia, Stati Uniti, Australia, Belgio, Francia, Germania, Norvegia, Svizzera o ottimi piazzamenti negli altri paesi .

Un successo planetario che gli permise di vendere 5 milioni di copie solo con il singolo, 14 milioni con Dreamland,

di ottenere dischi di platino e d’oro in varie nazioni

di vincere nel 1997, anno di uscita del suo secondo disco “23am”, un Brit Award (unico italiano a vincerlo) e un World Music Award.

Il video di Children è stato diretto da Elizabeth Bailey ed è ambientato all’interno di un’automobile, dove dal finestrino una bimba osserva la strada.

Dall’ambiente mostrato attraverso il finestrino si può riconoscere la torre Eiffel ed alcuni paesaggi svizzeri,

paese natale di Robert Miles, nonché la strada che scende dall’imbocco del Traforo del Monte Bianco in ambedue i versanti.

3 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Condividi sul tuo Social